This content is available in English

Slovacchia: vescovi appello per elezioni parlamentari, “voto alla luce del Vangelo”

(Bratislava) “Siamo disgustati dalla corruzione e dalle frodi, sia materiali sia morali. Ma non perdiamo la speranza!”. Così la dichiarazione della Conferenza episcopale slovacca in merito alle prossime elezioni parlamentari in programma il 29 febbraio. I presuli invitano i cittadini a esaminare attentamente il programma dei partiti politici, “confrontando i loro obiettivi politici con i valori del Vangelo”. I vescovi invitano i credenti alla vigilanza, comparando l’appuntamento elettorale a un pellegrinaggio. “Se vogliamo una Slovacchia migliore, abbiamo bisogno di approcci costruttivi con reali prospettive”, si legge ancora nel documento. Responsabilità, pace, perseveranza. Queste le parole evocate dai vescovi che invitano gli elettori a non cedere di fronte a inganni e nuove ideologie: “La nostra coscienza non potrà mai rimproverarsi per una decisione presa alla luce del Vangelo e del buon senso”. La situazione politica in Slovacchia è diventata piuttosto tesa dopo l’omicidio del giornalista investigativo Ján Kuciak e della sua fidanzata due anni fa e a questo proposito i risultati delle elezioni parlamentari di sabato sono attesi con impazienza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy