Coronavirus Covid-19: Patriarcato latino di Gerusalemme, emanate direttive per fronteggiare la diffusione

Allo scopo di fronteggiare la diffusione del coronavirus Covid-19 il Patriarcato latino di Gerusalemme ha emanato una serie di raccomandazioni da applicarsi durante la celebrazione delle messe nelle chiese locali. Le direttive, indicate dall’amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa, prevedono che “la Comunione sia ricevuta soltanto in mano. Evitare, inoltre, di dare la Comunione dal calice, ad eccezione dei fedeli affetti da celiachia”. Altra indicazione suggerita è quella “di svuotare le pile di acqua santa specialmente nei santuari e nei Luoghi santi”. Dal Patriarcato giunge anche l’esortazione al clero e ai fedeli di pregare per tutti coloro che sono ammalati e per coloro che sono morti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy