Giornata albero: Norcia, alunni della scuola primaria mettono a dimora due piante

(Foto: Comune Norcia)

La scuola primaria di Norcia di concerto con la Stazione Carabinieri Parco e Stazione Carabinieri forestali di Norcia ha celebrato la Giornata nazionale degli alberi e festa dell’albero. Presso il cortile del plesso scolastico nursino di Via dell’Ospedale, gli alunni della scuola primaria di primo grado hanno messo a dimora due piante di specie autoctona: un ornellio e un leccio fornite da Afor Umbria. Gli alunni hanno messo in scena un simbolico dialogo tra alberi “in questa giornata l’uomo ci vuol celebrare, ma speriamo che ci voglia anche rispettare”, recita uno dei passaggi del testo e, al termine, intonato una canzone a tema. “Questa è una delle feste più belle che ricordiamo con piacere, da quando eravamo bambini. I temi della sostenibilità, del rispetto e della cura dell’ambiente sono già insiti in voi che ben sapete quanto sia importante la cura degli alberi e quindi della natura. Questa vostra sensibilità sia esempio per tutti noi”, ha detto il sindaco Nicola Alemanno. “Tutti insieme siamo impegnati a fare in modo che la temperatura della terra non aumenti e che quindi essa non si ammali – prosegue – la cura e la medicina sono gli alberi, per questo è importante averne cura” ha concluso, invitando poi i bambini e tutti i presenti a fare gli auguri ai Carabinieri che oggi, 21 novembre, celebrano la Virgo Fidelis, patrona dell’Arma. “Questi alberi che oggi avete messo a dimora sono ad accrescimento lento ma potranno crescere rispettivamente fino a 10 mt e 20 mt. Se ne avrete cura, potrete tornare magari con i vostri bimbi e dirgli che li avete piantati voi” ha detto il ten. col. Mandoloni che poi ha ricordato che “questa azione contribuisce a creare un bosco diffuso in tutta Italia”. Ogni albero piantato, quindi anche quelli di Norcia, saranno geolocalizzati attraverso un QR code e individuabili nel sito https://unalberoperilfuturo.rgpbio.it/.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy