Diocesi: Roma, una veglia di preghiera, una messa e letture on line per ricordare don Andrea Santoro

La diocesi di Roma ricorda con una serie di iniziative don Andrea Santoro, il sacerdote ucciso il 5 febbraio 2006, in Turchia, nella chiesa di S. Maria a Trabzon mentre pregava con la bibbia in lingua turca tra le mani, trapassata da uno dei proiettili che lo hanno colpito alle spalle. Ieri sera, alle 19, c’è stata una veglia di preghiera nella parrocchia dei Santi Fabiano e Venanzio. Stasera alla stessa ora il card. Enrico Feroci presiederà una celebrazione eucaristica nella basilica di Santa Croce a Gerusalemme. Nele domeniche 14, 21 e 28 febbraio, alle ore 16, nella parrocchia di Nazareth è prevista la lettura on line di brani di don Santoro sulla speranza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy