Università e cammino sinodale: Cattolica Milano, lunedì il card. Zuppi al seminario di teologi e assistenti pastorali

Sinodalità. È la parola chiave del seminario di studio che dal 12 al 15 settembre riunirà a Milano gli oltre cinquanta tra docenti di Teologia e assistenti pastorali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. “Università e Cammino sinodale. Ripensare insieme l’educazione e la cultura” è il titolo dell’iniziativa che avrà come trama “I cantieri di Betania”, il documento della Chiesa italiana, predisposto per l’anno pastorale 2022-2023 in vista del Sinodo. Un testo che, accogliendo l’invito di Papa Francesco di “mettersi in cammino”, “nasce dalla consultazione del popolo di Dio, svoltasi nel primo anno di ascolto”, e – si legge nell’introduzione – come “strumento di riferimento per il prosieguo del Cammino che intende coinvolgere anche coloro che ne sono finora restati ai margini”. “Il seminario conferma e sviluppa l’impegno del nostro Ateneo nel contesto del cammino sinodale della Chiesa italiana, già ben avviato nello scorso anno accademico – afferma mons. Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale della Cattolica e  presidente della Commissione episcopale per l’educazione cattolica, la scuola e l’università -. Il documento di lavoro offre numerosi spunti anche per una realtà accademica come la nostra che intende sviluppare una forte dinamica sinodale sia al suo interno sia nel dialogo con il mondo della cultura e con le diverse realtà sociali”.
I lavori si apriranno a Milano lunedì 12 settembre alla presenza del card. Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei, e di mons. Mario Delpini, arcivescovo di Milano e presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo di studi superiori. L’evento (ore 16.30 nell’Aula Pio XI – largo Gemelli, 1), dopo i saluti istituzionali del rettore Franco Anelli e dell’arcivescovo di Milano, entrerà nel vivo con l’introduzione di mons. Giuliodori. Seguirà la tavola rotonda “Camminare insieme per ridare speranza a un mondo ferito”, con il card. Zuppi, la direttrice della testata giornalistica Tg1 Monica Maggioni e Anelli. Modererà il dibattito Vincenzo Morgante, direttore di TV2000 e di Radio InBlu.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy