Mikhail Gorbaciov: Zubov (storico russo), “ha liberato il mondo dall’orrore della guerra nucleare e ha liberato il suo Paese dal totalitarismo”

“Ho avuto il privilegio di conoscerlo da vicino e avere conversazioni cuore a cuore, faccia a faccia in diverse occasioni”: così scrive di Mikhail Gorbaciov lo storico Andrej Zubov, docente dimissionato per le sue posizioni contro la guerra in Ucraina, membro del partito di opposizione Parnas. In un post su Facebook ricorda “la guerra lunga e terribile contro il mostro bolscevico” e di come Gorbaciov ne abbia accettato la resa e abbia iniziato a “costruire un nuovo Paese, umano e libero, sulle sue rovine”. Sebbene non avesse preparazione ed esperienza sufficienti per un simile cambiamento, “aveva un animo umano, non avvelenato, cosa quasi incredibile, nei corridoi del potere”. Anche la moglie Raissa “aveva un’anima viva e amorevole”, e i due si amavano “di un amore incredibile” che è stato “il diapason dell’azione di Mikhail Sergeevich”. “Nipote di coltivatori di grano ucraini e della Grande Russia uccisi dai cekisti, fu riformattato dall’ideologia bolscevica, credette ingenuamente nel ‘buon Lenin’, fece diligentemente e con ispirazione la sua carriera di partito, ma nel suo cuore rimase il senso della verità e dell’onore, e così divenne il liberatore del Paese”, scrive Zubov.
Non solo: “Mikhail Sergeevich ha liberato il mondo intero dall’orrore della guerra nucleare e ha liberato il suo Paese e molti altri popoli dal totalitarismo. Libertà di parola, libertà di coscienza, libertà di attività imprenditoriale, libertà, infine, di attività politica. Non avrebbe potuto fare di più, e quasi nessuno avrebbe potuto. Anche quello che ha fatto è molte volte superiore alle forze umane”. Lo storico ricorda di aver “provato anche delusione quando Gorbaciov rifiutò i nostri piani per risolvere il conflitto armeno-azero nel 1988, e quelli per trasformare l’Urss in una vera e propria federazione nel 1989”. Gorbaciov “ha commesso molti errori”, scrive ancora Zubov, ma, “attraverso la sua anima pura, sono state realizzate grandi conquiste su scala globale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy