Web: Weca (web cattolici), 16 febbraio Tutorial “Come si scrive un buon post per promuovere iniziative parrocchiali”

“Come si scrive un buon post per promuovere iniziative parrocchiali” è il titolo del tutorial WeCa in onda dalla mattina di mercoledì 16 febbraio sul sito www.webcattolici.it, su Youtube e su www.facebook.com/webcattolici. Il tutorial, scritto da Filippo Andreacchio e condotto dal presidente WeCa Fabio Bolzetta, evidenzia le strategie che stanno alla base della composizione di un post efficace per i social media, e lo fa a partire dal punto di vista e dalle esigenze di una realtà parrocchiale. È importante però che i post “per chi comunica in ambito parrocchiale e più in genere in ambito ecclesiale, debbano avere una cornice valoriale ben distinguibile – verrà detto nel Tutorial – diversamente il rischio è di emulare tecniche persuasive ampiamente impiegate in altri contesti comunicativi lontani dalle sensibilità cristiane, orientati al massimo risultato e spesso privi di ogni principio etico”. I tutorial WeCa sono una proposta dell’Associazione WebCattolici Italiani (WeCa) in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni Sociali della Cei e il Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media all’Informazione e alla Tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano. Oltre alla diffusione tramite i social network e sul sito www.weca.it, i tutorial vengono trasmessi sulle televisioni del circuito CoralloSat, sono in podcast su Spotify e possono essere ascoltati anche, attraverso comando vocale, sui dispositivi compatibili con ‘Amazon Alexa’ grazie alla skill ‘WebCattolici’. La novità principale di questa quarta stagione dei Tutorial WeCa è la collaborazione con il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e la Commissione Vaticana Covid-19. Da ottobre 2021 a giugno 2022, l’ultimo tutorial di ogni mese viene infatti dedicato ai temi di sostenibilità, ambiente, lavoro e ricostruzione post Covid.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy