Coronavirus Covid-19: in Italia somministrate oltre 81,5 milioni di dosi, vaccinate quasi 40,4 milioni di persone

Stando al report sui vaccini anti Covid-19, in Italia sono 81.511.367 le somministrazioni eseguite. Dai dati, aggiornati a questa sera, emerge che sono 40.372.824 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale necessario per la immunizzazione, pari al 74,75% della popolazione italiana over 12.
In totale sono 42.227.939 le somministrazioni a donne e 39.283.428 quelle a uomini. Se si considerano le fasce d’età, sono 5.071.094 le somministrazioni tra i 12-19enni (2.160.413 immunizzati), 8.682.519 tra i 20-29enni (4.152.568), 9.201.419 tra i 30-39enni (4.442.004), 12.490.369 tra i 40-49enni (6.173.183), 14.774.060 tra i 50-59enni (7.501.120), 12.337.258 tra i 60-69enni (6.380.939), 10.545.637 tra i 70-79enni (5.355.598), 6.842.597 tra gli 80-89enni (3.427.242) e 1.566.414 tra gli over 90 (779.757).
Rispetto alle 92.430.602 dosi finora disponibili in tutta Italia (64.706.729 di Pfizer/BioNTech, 13.731.132 di Moderna, 12.033.953 di AstraZeneca e 1.958.789 di Janssen), ne sono state inoculate l’88,2%.
Per quanto riguarda le somministrazioni effettuate, in tutto il mese di gennaio sono state in totale 1.997.040 a fronte di 2.385.468 effettuate a febbraio, di 6.070.757 a marzo, di 9.777.928 ad aprile, di 15.099.872 a maggio, di 16.704.089 a giugno, di 16.704.089 a luglio e di 9.169.882 ad agosto. Nel mese di settembre – secondo i dati disponibili al momento – sono state 3.573.377 le somministrazioni totali che hanno riguardato 1.172.102 prime dosi (comprese 17.261 di vaccino monodose Janssen) e 2.287.127 seconde dosi. Da inizio campagna, sono state raggiunte oltre 1.356.000 somministrazioni a persone contagiate che sono guarite dal Covid-19.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy