Coronavirus Covid-19: Zampa (sottosegr. Salute), “prepararsi a sfida ripresa”. “Famiglie, fate vaccinare i bambini contro l’influenza”

“La pandemia di Covid-19 ha messo a dura prova non solo le nostre strutture sanitarie ma anche la nostra economia e il nostro assetto sociale” e se “siamo stati in grado di superare la fase 1 della pandemia” è stato “grazie alla capacità, spinta fino al sacrificio, dei nostri sanitari, ai modelli organizzativi adottati, ma anche grazie al senso di consapevolezza e di responsabilità dimostrato da tutta la popolazione”. Tuttavia “dovremo affrontare ancora momenti difficili, legati in particolare alla recente riapertura delle scuole e alla piena ripresa delle attività produttive, almeno fino a quando non avremo a disposizione un vaccino e terapie efficaci contro il virus”. Lo ha detto la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa, aprendo questa mattina a Roma, presso il dicastero, la conferenza stampa di presentazione del Position paper Aopi (Associazione ospedali pediatrici italiani) su pandemia da Sars-Cov-2 e specificità pediatrica.
“Non dobbiamo farci trovare impreparati”, il monito di Zampa che ha inoltre lanciato un appello alle famiglie: “Fate somministrare ai bambini il vaccino antinfluenzale. I sintomi di influenza e Covid-19 sono molto simili. Non si tratta però di evitare solo accessi impropri ai pronto soccorso, ma di tutelare la salute dei bambini”.
Elaborato dall’Aopi, il Position paper si sofferma sul Covid-19 e condivide le principali peculiarità del virus in ambito pediatrico, le azioni messe in campo nella fase 1 e le proposte per coordinare interventi tempestivi per gestire la fase attuale e le successive. Il testo si colloca nell’ambito della collaborazione fra Aopi e Fiaso (Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere), ed è stato coordinato dal comitato scientifico di Aopi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy