Coronavirus Covid-19: #PreghiamoInsieme, le intenzioni dei lettori per il rosario da Copertino sulla pagina Facebook del Sir

Il desiderio e insieme ad esso la possibilità  di poter tornare presto a partecipare alle celebrazioni eucaristiche in chiesa è l’intenzione di preghiera più frequente tra quelle affidate dai lettori del Sir alla pagina Facebook, in occasione del Rosario per l’Italia in tempo di coronavirus, organizzato dai media Cei: sarà recitato stasera, alle 21, nel Santuario di Santa Maria della Grottella, a Copertino. A guidarlo sarà il vescovo dì Nardò-Gallipoli, mons. Fernando Filograna. “Perché cessi questa pandemia e possiamo vivere con serenità la nostra Fede”, è il messaggio di Elisabetta Lattanzi, cui segue quello di Renza Bresci, che prega “per tutte le mamme”. Il pensiero di Pietrina Fois è “per i medici e gli infermieri” e per Papa Francesco. Mary Caetani ricorda che “l’Eucarestia è essenziale in questo momento”. Divese le intenzioni di preghiera per il ritorno delle celebrazioni eucaristiche alla presenza dei fedeli: è la preghiera di Enia Giansante, che auspica “la riapertura delle chiese”. Così anche Melina Marsala, che chiede la possibilità di ricevere l’Eucaristia: “Non si può stare a digiuno, sono passati 45 giorni senza Eucaristia”, confida. Carmen Orsomando, che prega “per la mia famiglia e il ritorno alle celebrazioni con i fedeli e per il Santo Padre”, Alessandra Azzaro e Daniele Carmine, avvertono tutti lo stesso bisogno di pregare “per le anime del Purgatorio e affinché torniamo presto a Messa e alla normalità, ci abbracciamo e basta distanze e mascherine”, è la speranza in particolare di quest’ultimo. “Per la celebrazione dell’Eucaristia con i fedeli e anche gli altri Sacramenti (unzione dei malati, riconciliazione etc.), e per la conversione di tutti coloro che pensano solo a nutrire il corpo. Anche la nostra Anima ha bisogno di cibo. Solo in Gesù Cristo Eucarestia troviamo serenità e pace”, scrive Cesira Tanzi.

Continua la recita del Rosario per l'Italia, promossa dai media CEI – Conferenza Episcopale Italiana. Inviaci le tue…

Pubblicato da SIR su Lunedì 27 aprile 2020

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy