Coronavirus Covid-19: Fiaschi (Forum Terzo settore), “bene l’adesione bipartisan alla nostra campagna. Ora si costituisca inter-gruppo parlamentare”

“Accogliamo con soddisfazione l’adesione da parte di diversi schieramenti politici alla nostra campagna #Nonfermateci. Questa adesione così trasversale e larga dimostra che il Terzo settore e il mondo del volontariato rappresentano un’ossatura fondamentale per il nostro Paese da tutti riconosciuta a prescindere dall’appartenenza politica”. Così Claudia Fiaschi, portavoce nazionale del Forum Terzo settore, commenta così l’adesione di tanti parlamentari alla campagna #Nonfermateci lanciata dal Forum nei giorni scorsi per chiedere sostegno al Governo per le associazioni, i gruppi di volontariato e le cooperative sociali che rischiano di interrompere la propria attività.
La campagna è stata lanciata attraverso i social con il sostegno di 87 associazioni in rappresentanza di oltre 350mila organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, imprese sociali, per complessivi 5 milioni e mezzo di volontari e 850.000 lavoratori.
Per Fiaschi, “se vogliamo pensare al futuro dopo che questa tragedia sanitaria sarà finalmente superata, bisognerà valorizzare le competenze, le capacità, e l’abnegazione di migliaia di italiani che tengono in piedi il welfare e la coesione sociale del Paese. Senza queste energie tante attività sociali per le persone più vulnerabili, e non solo, non ci sarebbero”. “Un Paese che riparte – spiega la portavoce – deve farlo dai suoi fondamenti di civiltà e di giustizia sociale. Pensare agli ultimi significa pensare anche a chi a questi ultimi si dedica quotidianamente”. “Adesso – sottolinea Fiaschi – chiediamo che sia fatto un passo in più. I parlamentari che hanno aderito alla nostra campagna e tutti quelli che in questi anni hanno dimostrato di avere a cuore i temi del sociale si mobilitino per costituire insieme un inter-gruppo per alimentare in Parlamento un dibattito informato e consapevole indispensabile per costruire misure efficaci di sostegno concreto al Terzo settore in questa emergenza. Sarebbe un impegno importante per sensibilizzare tutte le istituzioni e far marciare speditamente i provvedimenti di legge che toccano il Terzo settore, non solo quelli legati all’emergenza ma anche i tanti necessari per il completamento della riforma”. “Saranno tutti temi che – conclude la portavoce – sottoporremo all’attenzione della prossima Cabina di regia convocata dalla Presidenza del Consiglio dedicata al Terzo settore per il prossimo 29 aprile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy