Coronavirus Covid-19: card. De Donatis (vicario Roma), “stiamo attraversando una Quaresima che ci segnerà”

Il card. Angelo De Donatis durante l'incontro sulla Laudato si' nella basilica di San Giovanni in Laterano (foto Gennari-Siciliani)

“Sappiamo bene che il Signore non ci abbandona mai. Intuiamo nel discernimento dello Spirito Santo che in questo momento si sta realizzando una purificazione profonda, non solo in noi stessi ma nell’intera comunità cristiana, e che questo passaggio ha a che fare con la Pasqua di Gesù. Stiamo attraversando una Quaresima che ci segnerà profondamente, perché ci spinge ad entrare, attraverso la vita, nella Sapientia Crucis”. Lo scrive il vicario del Papa per la diocesi di Roma, il card. Angelo De Donatis, nella lettera inviata ai sacerdoti fidei donum in cui fa una profonda riflessione su questi “giorni di prova che stiamo attraversando”. Dal cardinale l’annuncio delle novità di quest’anno, dettate dalla pandemia da coronavirus, per quanto riguarda le celebrazioni della Settimana Santa: “A Roma ci atterremo agli orientamenti della Cei, rinviando la Messa Crismale e la celebrazione dei Sacramenti dell’Iniziazione Cristiana degli adulti durante la Veglia di Pasqua”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy