Coronavirus Covid-19: Caltanissetta, il vescovo Russotto dona 10mila euro alla Caritas

Per far fronte alle esigenze dei più deboli in questo tempo di emergenza da Coronavirus, il vescovo di Caltanissetta, mons. Mario Russotto, ha messo a disposizione della Caritas diocesana un’ulteriore somma di 10.000 euro per interventi urgenti di sostegno a persone e famiglia che versano in gravi difficoltà economiche. Lo ha annunciato in un comunicato la diocesi nissena. Saranno gli operatori della Caritas diocesana assieme ai parroci a individuare gli interventi più urgenti, dando priorità a forme di sostegno economico verso le famiglie già in situazioni di disagio: dall’acquisto di generi di prima necessità al mantenimento dei servizi minimi per le persone in situazione di povertà estrema.
“Le parrocchie e la Caritas con i propri strumenti continuano a garantire aiuti alle famiglie pianificando interventi a tutto campo. Mentre tutto chiude la solidarietà resta aperta, le parrocchie continuano con prudenza e cautela a rimanere vicini alle persone più fragili”, si legge nella nota che ricorda come “la Caritas, inoltre, tiene aperte le porte dell’Emporio alimentare e assicura assieme alle parrocchie della diocesi alimenti e prodotti per l’igiene alle famiglie povere”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy