Scuola: Milano, il progetto “P.a.r.i.” a fianco di insegnati e famiglie fragili

Supporto agli insegnanti e sostegno alle famiglie più fragili. Gli operatori del progetto “P.a.r.i.”, selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile e promosso dalla Fondazione Somaschi in collaborazione con il comune di Milano e altri otto partner, scendono in campo per sostenere la ripresa delle attività scolastiche post lockdown e per sostenere le famiglie più fragili.
Il progetto, nato per trasformare le scuole dei quartieri più complessi di Milano in punti di riferimento dell’innovazione e dell’inclusione attraverso attività di eccellenza, durante l’emergenza sanitaria non si è mai fermato, continuando a offrire supporto per la didattica a distanza agli insegnanti e ai bambini dei tre complessi scolastici milanesi coinvolti dell’iniziativa: gli Istituti comprensivi Tommaso Grossi, Arcadia e Perasso.
Con il rientro in classe il progetto “P.a.r.i.” rinnova il proprio supporto agli Istituti comprensivi Tommaso Grossi, Arcadia e Perasso nelle nuove sfide e per aiutarli a creare un ambiente scolastico accogliente e inclusivo, nel pieno rispetto delle norme e della tutela della salute di tutti.
L’attività formativa si sviluppa in tre moduli: “L’alfabeto dell’accoglienza”, “La Cassetta degli attrezzi. Alcuni strumenti pratici per l’accoglienza e la manutenzione della classe”, “La didattica per competenze secondo il ciclo di Kolb”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy