Diocesi: Latina, domani la Festa della famiglia con mons. Crociata

“CondividiAmo la Speranza” è lo slogan della Festa della famiglia della diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, in programma domani, solennità della Santissima Trinità, nella parrocchia di San Michele arcangelo a Borgo San Michele (Lt). Il vescovo, mons. Mariano Crociata, celebrerà una messa all’aperto, così da garantire il rispetto delle misure di sicurezza legate all’emergenza sanitaria. “Vogliamo condividere lo sguardo di Dio in ogni situazione, anche in un periodo di difficoltà come quello che viviamo – spiega al Sir don Paolo Spaviero, direttore dell’Ufficio per la pastorale familiare –. Avevamo previsto un incontro formativo, ma alla luce della situazione attuale abbiamo pensato di riprogrammarlo. Pregheremo e celebreremo perciò insieme al nostro vescovo, affidando in particolare le famiglie, perché sappiano guardare la realtà con speranza”. “La speranza è una forza misteriosa che ci permette di non rimanere bloccati nel dolore, ma di alzare lo sguardo verso i frutti che ci aspettano” fa eco una famiglia della diocesi, che porta la propria testimonianza nel video promozionale dell’evento. La pandemia è stata occasione di riflessione per la diocesi di Latina, impegnata in un progetto pastorale “Zero-Diciotto”, in cui la famiglia è al centro del cammino di fede: “Abbiamo percepito ancora di più l’importanza di uno sguardo critico sui contributi anche social cha arrivano, condiviso su contenuti e modalità di trasmissione della fede e sulla necessità di coinvolgere e formare in modo adeguato i vari soggetti”, conclude don Spaviero.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy