This content is available in English

Coronavirus Covid-19: “Sure”, strumento Ue da 100 miliardi contro la crisi economica. Aiuti alle imprese e sostegno all’occupazione

“In questi tempi di profonda crisi è fondamentale salvare vite umane e offrire aiuto al sostentamento. Con la proposta di creare uno strumento di solidarietà del valore di 100 miliardi di euro, chiamato Sure, per aiutare i lavoratori a mantenere il proprio reddito e le imprese a restare a galla, la Commissione rafforza ulteriormente la propria risposta. Essa propone inoltre di reindirizzare tutti i fondi strutturali disponibili alla risposta al coronavirus”. La Commissione specifica oggi la proposta che era stata anticipata ieri dalla presidente Ursula von der Leyen. “Agricoltori e pescatori, così come gli indigenti, beneficeranno di un sostegno. Tutte queste misure, che si basano sull’attuale bilancio dell’Ue e attingeranno fino all’ultimo euro da tutte le risorse disponibili, dimostrano quanto sia necessario un bilancio comunitario a lungo termine solido e flessibile”. La Commissione si adopererà per garantire che l’Unione “possa contare su una simile solidità di bilancio per rimettersi in piedi e progredire sulla via della ripresa”. La pandemia di coronavirus “sta mettendo alla prova l’Europa in modi che sarebbero stati impensabili solo poche settimane fa; la profondità e l’ampiezza di questa crisi richiedono una risposta senza precedenti in termini di portata, rapidità e solidarietà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy