Coronavirus Covid-19: Fico, “nessuno deve essere lasciato indietro. Impegno delle Istituzioni per persone affette da autismo deve essere massimo”

“Ricorre oggi la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo che quest’anno cade in un momento molto difficile per il nostro Paese. La situazione emergenziale sta mettendo a dura prova le famiglie dei soggetti con disabilità la cui già difficile realtà quotidiana deve oggi misurarsi con la chiusura delle scuole, le restrizioni alle uscite e le limitazioni dei contatti sociali. Nessuno deve essere lasciato indietro”. Lo ha dichiarato il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo istituita dalle Nazioni Unite nel 2007.
Per la terza carica dello Stato, “l’impegno delle istituzioni per garantire un concreto sostegno alle persone affette da autismo e ai loro familiari deve essere massimo, a maggior ragione nella crisi sanitaria che stiamo attraversando”. “Occorre migliorare la qualità del quotidiano delle persone più vulnerabili, immedesimandosi con i loro disagi quotidiani, e sostenerli nella difesa dei loro diritti, primo fra tutti quello della dignità”, conclude Fico.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy