Coronavirus Covid-19: Protezione civile, “attualmente positivi 83.049. Da inizio epidemia 13.915 morti e 18.278 guariti”. Diminuiscono gli ospedalizzati

“Sono attualmente positive in Italia 83.049 persone, con un incremento di 2.477 pazienti rispetto a ieri. Dei positivi, 4.053 sono in terapia intensiva, 28.540 ricoverati con sintomi, 50.456 (61% del totale) in isolamento domiciliare, con pochi o nessun sintomo. Quindi, si è ridotto il numero degli ospedalizzati. Purtroppo 760 sono i nuovi deceduti. Finora i guariti sono 18.278, poi 1.431 in più”.  Lo ha detto stasera Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione civile, nella conferenza stampa serale, a Roma, per fare il punto quotidiano sull’emergenza coronavirus. “Sono stati trasferiti 105 pazienti da Lombardia, 2 in più rispetto a ieri, 65 positivi al coronavirus, 40 non positivi al coronavirus; 32 sono stati trasferiti in Germania”, ha aggiunto Borrelli, che ha rammentato che “le donazioni raccolte sul conto dedicato della Protezione civile hanno raggiunto i 101 milioni e 246mila euro, cifra importante” che è stata possibile “grazie alla generosità di donatori grandi e piccoli”. Il capo della Protezione civile ha poi ricordato che “oggi sono partiti altre 76 medici della task force che andranno a sostenere i colleghi di Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Marche e Valle d’Aosta”. A Bergamo “è pronta la struttura allestita dall’Associazione nazionale alpini”.
Dall’inizio dell’epidemia sono state contagiate 115.242 persone e ne sono decedute 13.915.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy