Coronavirus Covid-19: Mcl Salerno, al via raccolta fondi per l’acquisto di un ventilatore polmonare per l’ospedale “Da Procida”

Ogni aiuto è indispensabile. Il Movimento cristiano lavoratori (Mcl), con il patrocinio dell’arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno concesso dall’arcivescovo Andrea Bellandi, ha intrapreso una campagna di raccolta fondi per l’acquisto di un ventilatore polmonare, elettrocardiografo o defibrillatore. Le attrezzature sanitarie saranno donate all’ospedale “Da Procida” di Salerno, in fase di trasformazione in Covid Hospital. “Tutti dobbiamo fare la nostra parte – afferma Maria Rosaria Pilla, presidente del Movimento cristiano lavoratori di Salerno – e ringrazio già da questo momento chi potrà fornire il suo piccolo ma importante contributo. Credo sia fondamentale, nel nostro territorio e nella nostra città, attrezzare un ospedale per fare in modo di poter curare le persone affette da Covid-19. Lo stato di avanzamento delle donazioni sarà pubblicato sul sito www.mcl.it e sulla pagina Facebook del Movimento cristiano lavoratori di Salerno. Dobbiamo restare a casa, rispettare le regole e fare la nostra parte per ritornare ad abbracciarci”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy