Coronavirus Covid-19: Ragusa, mons. Cuttitta ha consegnato stamattina ai sacerdoti un kit di protezione ringraziandoli per il servizio

Il vescovo di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta, ha consegnato questa mattina ai sacerdoti un kit di protezione, disinfezione e igienizzazione. È stato un gesto semplice con il quale il vescovo ha voluto testimoniare vicinanza e attenzione ai tanti sacerdoti, che pur nelle restrizioni imposte dai decreti del governo, continuano a essere vicini, non solo con la preghiera, a quanti hanno bisogno in questi giorni di comprensibile smarrimento. Anche Papa Francesco aveva manifestato gratitudine ai sacerdoti che, con grande creatività, “pensano mille modi di essere vicino al popolo, perché il popolo non si senta abbandonato”.
“Dalle parrocchie alle corsie d’ospedale, dal carcere alle case di riposo e ai tanti luoghi della solidarietà, i sacerdoti stanno continuando la loro missione, come ha ricordato il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei che ha sentito come ‘doveroso’ rivolgere un pensiero particolare ai sacerdoti ‘per la bella testimonianza che state offrendo ai fedeli delle nostre parrocchie e a tutte le persone che guardano alla Chiesa. State davvero esprimendo il volto bello della Chiesa amica, che si prende cura del prossimo’”, si legge in una nota della diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy