Caro bollette: Bordignon (Forum famiglie Veneto), “Famiglie allo stremo. Se crollano, crolla l’intero Sistema Paese”

Provvedimenti immediati e strutturali per invertire la rotta e scongiurare un’ulteriore perdita di potere d’acquisto delle famiglie. È quanto chiede il Forum delle Associazioni Familiari del Veneto davanti all’allarme del caro bollette.  Le ultime rilevazioni, infatti, registrano il raddoppio del prezzo dell’energia elettrica (+55%) e il balzo del gas (+41,8%) nei primi tre mesi dell’anno, con ricadute sui costi di produzione dei prodotti alimentari aumentati di prezzo. “Le famiglie sono allo stremo – afferma Adriano Bordignon, Presidente del Forum delle Associazioni Familiari del Veneto – nonostante i ripetuti campanelli d’allarme, anticipati lo scorso anno dai richiami da tutto il Terzo Settore, dalle Parti Sociali e oggi confermati dalle più recenti rilevazioni statistiche, le famiglie si trovano oggi di fronte all’ennesima ‘tempesta perfetta’. Nel contesto generale di instabilità e incertezza socio-economica della pandemia, il rincaro delle spese per le utenze domestiche è una scure pronta ad abbattersi sui nuclei costituenti delle nostre comunità. Senza interventi immediati – ribadisce Bordignon – sarà inevitabile un nuovo e più duro incremento anche dei prezzi per i beni primari di consumo quali la verdura fresca e la pasta. Non bastano, pertanto, le soluzioni d’urgenza. Le famiglie non possono continuare a svolgere il loro ruolo fondamentale per la società affidandosi solamente a soluzioni tampone”. Per Bordignon “servono certezze nel presente, ma soprattutto sul futuro. Per questo chiediamo subito e con decisione provvedimenti concreti per calmierare gli aumenti, interventi strutturali sostenuti da adeguate dotazioni finanziarie per scongiurare un’ulteriore perdita del potere d’acquisto e che al contempo garantiscano la giusta retribuzione nella filiera della distributiva che troppo spesso vede penalizzati i produttori agricoli e i piccoli negozianti. Se crollano le famiglie, crolla l’intero Sistema Paese. Agire tempestivamente e con determinazione potrebbe offrire una reazione importante anche in termini di natalità”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy