Tutela minori: domani convegno online per “Guardare oltre il Media System”

Si svolgerà domani, 4 febbraio, dalle 10, in modalità webinar, il convegno “Guardare oltre il Media System: innovazione, diritti e tutela dei minori “, organizzato dal Comitato Media e Minori e dalla Direzione generale per i Servizi di Comunicazione rlettronica del ministero dello Sviluppo economico. Il convegno vuole rappresentare “un’occasione di confronto fra le istituzioni e gli attori coinvolti nello studio e nella progettazione dei percorsi che insistono sul rapporto tra media e soggetti in età evolutiva, alla luce degli attuali scenari socioculturali, tecnologici e normativi”.
Dopo la relazione iniziale della presidente del Comitato Media e Minori, Donatella Pacelli, docente dell’Università Lumsa di Roma, interverranno il presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Giacomo Lasorella, e la presidente dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti. Nella prima sessione, dedicata a “Offerta e consumo. Bambini e ragazzi nell’arcipelago dell’audiovisivo digitale”, parleranno la senatrice Valeria Fedeli; Giancarlo Leone, presidente dell’Associazione Produttori Audiovisivi; Marcello Ciannamea, Rai – rappresentante componente Emittenti Comitato Media e Minori; Maria Eleanora Lucchin, Mediaset – vicepresidente Comitato Media e Minori; Sandra Cioffi, presidente del Consiglio nazionale Utenti. La seconda sessione è focalizzata sul tema “Diritti. Media e minori nella crisi sanitaria globale”. Sono previsti interventi di Licia Ronzulli, presidente Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza; Roberto Natale, responsabile Rai per il Sociale; Barbara Strappato, Primo dirigente della Divisione Servizio Polizia postale e delle comunicazioni; Giovanni Vespoli, del ministero dell’Istruzione. A seguire, la sessione “Tutela. Responsabilità e compiti delle istituzioni. L’Italia alla prova della direttiva europea sul Sistema dei Media Audiovisivi”. Su questi temi sono stati invitati a intervenire Giuseppe Abbamonte, direttore politica dei media Dg Connect della Commissione europea; Marianna Sala, Corecom Lombardia; Mario Rusconi, presidente dell’associazione nazionale Dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola; Vincenzo Brogi, rappresentante componente Utenti – Comitato Media e Minori. Concludono i lavori Alberto Barachini, presidente Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei Servizi Radiotelevisivi, e Mario Morcellini, direttore dell’Alta Scuola di Comunicazione e media digitali – Università Unitelma Sapienza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy