Paesi Bassi: Noorbeek, incendio per cause sconosciute nella chiesa duecentesca di Santa Brigida

Un grosso incendio è divampato oggi nella chiesa di Santa Brigida a Noorbeek, paese di circa 1.200 abitanti nella provincia meridionale del Limburgo. Le fiamme – a una prima ricostruzione – sarebbero divampate per cause ancora sconosciute dalla sacrestia e, secondo quanto riferisce una nota del Consiglio pastorale sul profilo della parrocchia, avrebbero danneggiato l’altare principale, mentre “molti altri danni alla chiesa sono stati provocati dal calore attorno alle fiamme”. La costruzione della chiesa risale al XIII secolo. Le dimensioni esatte dei danni saranno valutate nelle prossime ore. Il Consiglio pastorale ringrazia “tutti coloro che hanno offerto aiuto, in qualsiasi forma”, a partire dai vigili del fuoco che sono intervenuti con grande tempestività. “Questo è commovente”. “Gli esperti sono già stati coinvolti per aiutarci a comprendere quali dovranno essere i passi da compiere”, si legge ancora nell’avviso. “Vogliamo rassicurare i parrocchiani preoccupati per il costo dell’incendio, perché la nostra chiesa è ben assicurata”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy