Terra Santa: da oggi on line il sito dedicato alla Colletta del Venerdì Santo

È on line da oggi il sito dedicato alla Colletta del Venerdì Santo, tradizionale appuntamento di solidarietà verso i Luoghi Santi che quest’anno, a causa della pandemia di Covid-19, è stata posticipata dal Venerdì Santo (10 aprile) a domenica 13 settembre, festa dell’Esaltazione della Santa Croce. Il sito, promosso dalla Conferenza dei commissari di Terra Santa di lingua italiana, come si legge in un comunicato della Fondazione Terra Santa, “è uno strumento completo per avere tutte le informazioni necessarie. Spiega che cos’è la Colletta del Venerdì Santo e consente di reperire i sussidi. Consente di scaricare il video messaggio del custode, il manifesto per il 2020 e altri materiali informativi. Aiuta a mettersi in collegamento con il Commissariato di Terra Santa della propria regione. Offre approfondimenti sulla storia della Colletta e della Custodia stessa, per far conoscere meglio il significato di una tradizione secolare”. “La Colletta – ricorda la Fondazione – è la fonte principale per il sostentamento della vita che si svolge intorno ai Luoghi Santi. Le offerte raccolte dalle parrocchie e dai vescovi vengono trasmesse dai Commissari di Terra Santa alla Custodia e usate per il mantenimento dei Luoghi e per i cristiani di queste regioni, le pietre vive di Terra Santa. Un’ampia sezione del sito è dedicata a illustrare i progetti: per i restauri del Santo Sepolcro, il funzionamento delle scuole e delle case per anziani, le attività parrocchiali, il sostegno ai pellegrini nei numerosi santuari curati dai francescani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy