Festa dell’Europa: Acireale, domani videoconferenza con il vescovo Raspanti su Dichiarazione Schuman, appartenenza e partecipazione democratica

Domani 9 maggio, 70° della Dichiarazione di Schuman, si terrà dalle 10.30 alle 13.30 un confronto in videoconferenza sul tema “La festa dell’Europa 2020: il senso civico di appartenenza e la partecipazione democratica”. Al centro del confronto, spiega un comunicato della diocesi di Acireale, “il tema storico, dalla costituzione italiana, al processo di integrazione e costruzione europea ricordando i 70 anni dalla dichiarazione di Parigi del 9 maggio 1950 di Robert Schuman”. Interverranno il vescovo Antonino Raspanti, Marta Ferrantelli (responsabile Europe Direct Trapani, Ufficio territoriale della Commissione europea), Laura Lorello, professore ordinario di diritto costituzionale dell’Università degli Studi di Palermo. A portate il saluto delle istituzioni europee e la loro esperienza a sostegno del diritto e della democrazia europea saranno gli europarlamentari Ignazio Corrao, Pietro Bartolo e Caterina Chinnici.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy