Diocesi: Siracusa, si conclude oggi la festa del Patrocinio di Santa Lucia

Si conclude oggi, a Siracusa, la festa del Patrocinio di Santa Lucia che, quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria si è svolta in una modalità inedita. “I tanti devoti – si legge in una nota dell’arcidiocesi – hanno vissuto l’emozione di ammirare il simulacro prima nelle immagini che ne hanno descritto l’intervento di restauro a cura della scuola Beato Angelico di Milano e poi nei due momenti di preghiera organizzati dalla Deputazione della Cappella di Santa Lucia: sabato la recita del santo rosario presieduto dall’arcivescovo Salvatore Pappalardo nella cappella di Santa Lucia al quale è seguita la messa celebrata dal parroco della Cattedrale, mons. Salvatore Marino”. Per l’occasione è stata aperta la nicchia che custodisce
il simulacro argenteo. E poi il Pontificale di domenica scorsa presieduto dall’arcivescovo Pappalardo”. Al termine della celebrazione il simulacro è stato portato fino al sagrato dove mons. Salvatore Pappalardo ha letto una preghiera alla vergine e martire siracusana e poi ha lanciato una colomba bianca in volo in una piazza Duomo insolitamente deserta.
Oggi la messa del patrocinio nel sepolcro di Santa Lucia presieduta dal rettore della Basilica di Santa Lucia, fra Daniele Cugnata. Nei giorni 6, 7 e 8 maggio si è celebrato il 285° anniversario del prodigioso sudore della statua che si trova nel tempietto. Alle 18 verrà recitata la coroncina a Santa Lucia, seguita, alle 18.30 dalla celebrazione eucaristica che sarà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook della Basilica. Sarà presente il presidente della Deputazione della Cappella di Santa Lucia, Giuseppe Piccione, che porterà una reliquia della martire. Stasera, alle 21, su Facebook verrà trasmesso uno speciale dedicato al prodigioso sudore realizzato dai frati con studiosi e storici.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy