Coronavirus Covid-19: videoconferenza tra il premier Conte, Fand e Fish sulle misure a sostegno delle persone disabili

Una videoconferenza, ieri, tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il presidente di Fand, Nazaro Pagano, e di Fish, Vincenzo Falabella, sulle misure a sostegno delle persone con disabilità da inserire nel prossimo decreto legge. Lo comunica con una nota Palazzo Chigi.
Il confronto, che si colloca nell’ambito di una interlocuzione costante e proficua della presidenza del Consiglio con le federazioni maggiormente rappresentative delle persone con disabilità e delle loro famiglie, si è svolto in “un clima molto costruttivo”. “Durante la riunione, è emersa una piena convergenza sulle misure da adottare in vista dei prossimi provvedimenti relativi all’emergenza da Covid-19”.
Tra gli argomenti affrontati – informa il governo -, la possibilità, in una più ampia prospettiva, di prevedere interventi in tema di regime pensionistico e di rafforzare gli strumenti a favore della vita indipendente delle persone con disabilità. “Il presidente del Consiglio ha rivolto un particolare ringraziamento alle due federazioni per il loro impegno in questo periodo, sottolineando che le persone con disabilità sono fra le più esposte al virus e, pertanto, vanno protette con tutti i mezzi necessari, con una specifica attenzione anche a coloro che se ne prendono cura, a iniziare dai membri della famiglia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy