Coronavirus Covid-19: Brasile, Papa Francesco telefona al card. Scherer (San Paolo). “Preoccupato per la situazione dei poveri”

“Sono stato piacevolmente sorpreso di ricevere, sul mio cellulare, una chiamata di Papa Francesco. Ha chiesto come siamo a San Paolo, poiché aveva informazioni sulla grave situazione della pandemia”. Lo riferisce in una nota diffusa sabato, giorno della telefonata, il card. Odilo Scherer, arcivescovo di San Paolo. Il Papa, si legge nel comunicato, “ha espresso grande preoccupazione per il numero crescente di malati e per la perdita di vite umane, promettendo di pregare per tutti”.
Voleva, poi, “sapere come stanno i poveri e ha espresso la sua preoccupazione la loro situazione, sapendo che non hanno sempre una casa o condizioni per seguire le misure preventive contro il contagio. Ha espresso la sua vicinanza e solidarietà con l’intera popolazione di San Paolo e ha detto che stava pregando per noi”. Conclude Scherer: “L’ho ringraziato e gli ho detto che la sua chiamata e le sue parole erano causa grande conforto per noi e che le avrei trasmesse a tutti, insieme alla sua benedizione apostolica”.
Nello Stato di San Paolo, il più interessato in Brasile dalla pandemia si registrano al momento 45.444 casi e 3.709 decessi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy