Coronavirus Covid-19: mons. Dal Cin (Loreto), “preghiamo insieme per quanti soffrono per la piaga della pandemia”

“Preghiamo insieme per quanti soffrono per la piaga della pandemia che ci tocca tutti dolorosamente, e molti in modo anche molto doloroso”. Lo ha detto mons. Fabio Dal Cin, arcivescovo delegato di Loreto, guidando la recita dell’Angelus e del Rosario dalla Santa Casa, trasmessi in diretta streaming. “Siamo tra le pareti della Santa Casa, dove Maria ha pronunciato il suo ‘sì’ a Dio nell’amore”, ha esordito il presule: “Da questa e dalle vostre case, in clima di intimità e semplicità familiare, guardiamo alla Vergine. Ci ricorda che siamo tutti fratelli, tutti parte della stessa famiglia. Maria ci ottenga la liberazione dei mali che ora ci rattristano e la salute del corpo e dello spirito”. Poi la recita dei Misteri della Gioia e delle litanie. Infine, la supplica alla Beata Vergine di Loreto: “O Vergine Maria, come sei uscita dalla tua casa per portare conforto alla cugina Elisabetta, visita le nostre case e i luoghi di sofferenza. In questo tempo di incertezza e forte preoccupazione, portaci la tua materna consolazione. Ti affidiamo gli ammalati e le loro famiglie, gli anziani e le persone sole. Accogli tra le tue braccia i defunti e conforta i loro familiari. Sostieni i medici, gli operatori sanitari e quanti lavorano per il bene e la sicurezza di tutti. Aiutaci a svolgere il nostro compito con spirito di adattamento e solidarietà. Liberaci da questa pandemia che ci sta colpendo, affinché possiamo tornare alle nostre consuete occupazioni e lodarti e ringraziarti con cuore rinnovato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy