Diocesi: Ragusa, due incontri con padre Moschetti, missionario combinano in Africa

Il missionario comboniano padre Daniele Moschetti sarà il relatore di due incontri sul tema “L’Africa un continente da conoscere”. Si svolgeranno oggi, lunedì 2 marzo, alle 19.30, nel salone parrocchiale di San Giuseppe Artigiano, a Ragusa, e domani, alle 19, nella chiesa di Santa Maria delle Stelle, a Comiso. L’iniziativa è promossa da Migrantes, Caritas, Centro missionario diocesano, Ufficio per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso, Consulta delle aggregazioni laicali, che hanno avviato un cammino di pastorale integrata, sia a livello regionale che diocesano, su tematiche comuni. Padre Moschetti guiderà giovani e adulti a riflettere sulla migrazione, partendo dalla conoscenza dei paesi di origine. Il missionario ha vissuto 11 anni con le persone nelle baracche di Kibera e Korogocho, nella periferia di Nairobi (Kenya); in seguito un anno sabbatico in Palestina e poi in missione in Sud Sudan, dove è rimasto 7 anni, anche come superiore provinciale dei comboniani. Dal luglio 2017 si è trasferito negli Usa dove ha svolto un ministero di Giustizia, Pace e Riconciliazione presso l’Onu e il Parlamento americano; da un anno vive a Castel Volturno, in provincia di Caserta, nella cosiddetta “Terra dei fuochi”, impegnandosi nella tutela e nella promozione dei diritti degli immigrati e nell’accoglienza di persone in difficoltà, nel tentativo di superare il degrado ambientale, umano e sociale di quelle terre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy