Celam: incontro preparatorio per il convegno latinoamericano del 2021 a Città del Messico

Il Consiglio episcopale latinoamericano (Celam) prosegue nei preparativi dell’Incontro continentale, previsto a Città del Messico nei primi mesi del 2021, per commemorare il tredicesimo anniversario della V Conferenza generale dell’Episcopato latinoamericano e caraibico, che si tenne ad Aparecida (Brasile) dal 13 al 31 maggio 2007. Dopo aver partecipato all’incontro sul rinnovamento anche strutturale del Celam, la scorsa settimana a Bogotá, il presidente dell’organismo, mons. Miguel Cabrejos, e il segretario generale, mons. Juan Carlos Cárdenas Toro, si sono spostati a Città del Messico, dove venerdì si è svolto un primo incontro preparatorio, con alcuni delegati dell’organizzazione Porticus e i rappresentanti di alcuni episcopati. Tra i partecipanti, il cardinale Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa (Honduras), il presidente della Conferenza episcopale messicana, mons. Rogelio Cabrera López il rappresentante di Porticus America Latina Juan Esteban Belderraín, lo storico italiano Gianni La Bella. Durante l’incontro sono state definite le commissioni di lavoro, così come un piano di consultazioni per le Conferenze episcopali e altre organizzazioni ecclesiali. L’idea di fondo è che non si tratterà di un momento solamente celebrativo, ma di un convegno programmatico per l’America Latina e i Caraibi, con la partecipazione di sacerdoti, religiosi e laici, in chiave sinodale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy