Coronavirus Covid-19: Caritas Firenze, oltre 300 volontari per confezionare 1.500 pasti giornalieri

“Una risposta davvero massiccia di giovani e adulti all’appello da noi fatto per la ricerca di volontari che aiutassero al confezionamento dei pasti presso la mensa Caritas di via Baracca”. La comunica la Caritas di Firenze, che ha ricevuto la disponibilità di oltre trecento persone che hanno aderito all’invito e prepareranno 1.500 pasti giornalieri per i più poveri, in questo tempo di emergenza Coronavirus. Tra loro, anche molti cuochi che, in questo periodo di chiusura dei ristoranti, si sono messi a cucinare per i poveri della mensa. “Ad oggi siamo riusciti a coprire tutti i turni per la mattina ed il pomeriggio fino al 5 aprile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy