Coronavirus Covid-19: Cosenza, l’arcivescovo Nolè dona materiali sanitari all’ospedale di Acri

L’arcivescovo di Cosenza-Bisignano, mons. Francesco Nolè, ha inviato all’ospedale di Acri (Cs) materiale sanitario attraverso i fondi dell’8×1000 della Chiesa cattolica. Si tratta di mascherine chirurgiche, pulsossimetri da dito, termoscanner, tute in Tnt, camici in Tnt, mascherine Ffp2, visiere, occhiali di protezione, confezioni da 100 pezzi di calzari. La consegna è stata effettuata per conto dell’arcidiocesi da don Enzo Gabrieli, direttore dell’Ufficio stampa diocesano, e da padre Francesco Donato, parroco della comunità Sant’Angelo d’Acri. Nelle scorse settimane la diocesi aveva fatto pervenire materiale all’ospedale di Rogliano, mentre nella prima fase dell’epidemia erano stati sostenuti gli ospedali di Paola e Cosenza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy