Beatificazione Livatino: diocesi Lamezia Terme e Ucsi Calabria, un incontro per approfondire la figura del magistrato siciliano

In preparazione alla beatificazione del giudice Rosario Livatino, domenica 9 maggio, l’ufficio per le comunicazioni sociali della diocesi di Lamezia Terme, in collaborazione con l’ Unione Cattolica Stampa Italiana (Ucsi) Calabria, promuove “un momento di approfondimento sulla figura e la testimonianza di santità del magistrato siciliano, esempio di una fede che si incarna nel quotidiano e diventa ricerca di giustizia e bene comune”. Dopo i saluti del vescovo Giuseppe Schillaci e del presidente dell’Ucsi Calabria don Valerio Chiovaro, interverranno Salvatore Cardinale, presidente emerito della Corte d’appello di Caltanissetta e collega di Rosario Livatino, e Giuseppe Ferrise, consigliere diocesano dell’Azione Cattolica settore adulti e già incaricato regionale per il settore giovani Azione Cattolica. Coordinano la discussione Saveria Maria Gigliotti e Salvatore D’Elia, dell’ufficio per le comunicazioni sociali della diocesi di Lamezia Terme. Diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della diocesi lametina a partire dalle 21 di giovedì 6 maggio. Incontrando nel novembre del 2019 i membri del Centro studi Rosario Livatino, Papa Francesco lo ha definito il giudice presto Beato “un esempio non soltanto per i magistrati, ma per tutti coloro che operano nel campo del diritto: per la coerenza tra sua fede e il suo impegno di lavoro, e per l’attualità delle sue riflessioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy