Coronavirus Covid-19: Palermo, esperti a confronto sulla ripresa delle attività didattiche

Tornare in classe consapevoli delle sfide da affrontare, facendo tesoro dell’esperienza maturata e della rete di collaborazione realizzata tra enti pubblici e privati. Sarà un appuntamento importante per il mondo della scuola, prima della “ripartenza” dopo l’emergenza Covid-19, con esperti nazionali e regionali, l’incontro/webinar dedicato al tema “Memoria e profezia. La scuola cattolica radicata nel passato, protesa verso il futuro”, organizzato dalla Fidae (Federazione istituti di attività educative), domani, sabato, 29 agosto, alle 9,30, all’Istituto Gonzaga di Palermo. Sarà possibile partecipare in presenza, mentre il webinar potrà essere seguito anche on line sul sito Fidae, compilando un modulo di registrazione.
Al convegno organizzato in occasione dei 100 anni di Fondazione del Gonzaga, parteciperanno come relatori mons. Michele Pennisi, arcivescovo di Monreale e delegato Cesi per Educazione Cattolica, Scuola e Università; Elena Ugolini, preside del liceo Malpighi di Bologna e membro del Consiglio superiore della Pubblica istruzione; padre Vitangelo Denora, presidente Fidae Sicilia e direttore generale dell’Istituto Gonzaga; Dario Cangialosi, presidente Fism Sicilia; Maurizio Nobile, presidente Agesc Sicilia; Emanuele Montemarano, presidente dell’organismo di vigilanza Accredia ed Uni. Interverranno anche mons. Corrado Lorefice, arcivescovo di Palermo; padre Giovanni Notari, presidente dell’Istituto Gonzaga; Ernesto Diaco, direttore dell’Ufficio nazionale Educazione, Scuola e Università della Cei; Giovanna Boda, capo dipartimento del Miur; Virginia Kaladich, presidente nazionale Fidae; Leoluca Orlando, sindaco di Palermo; Roberto Lagalla, assessore all’Istruzione e alla Formazione della Regione Siciliana; Stefano Suraniti, direttore dell’Ufficio scolastico regionale siciliano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy