Coronavirus Covid-19: gli arcivescovi Forte (Chieti) e Cipollone (Lanciano) donano 20mila euro all’Asl per l’acquisto di un ventilatore

Di fronte alla gravità del diffondersi del Covid-19 gli arcivescovi di Chieti-Vasto, Bruno Forte, e di Lanciano-Ortona, Emidio Cipollone, hanno deciso di dare un segno di partecipazione a nome anche delle loro Chiese, donando alla Asl Chieti-Lanciano-Vasto un contributo di 20mila euro per l’acquisto di un ventilatore atto a soccorrere gli ammalati da Coronavirus. “Accompagnato dalla preghiera al Signore – si legge in un comunicato – per la liberazione da questo flagello, possa anche questo piccolo segno stimolare la solidarietà e la carità di tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy