Maltempo: Protezione civile, “venti fino a burrasca forte al Centro-Sud. Mareggiate lungo le coste esposte”

“Il nostro Paese è lambito dalla vasta e profonda area di bassa pressione presente sull’Europa centro-settentrionale. Ne consegue un intenso flusso occidentale in quota che sta determinando un generale rinforzo della ventilazione, più significativo a ridosso dei rilievi sia alpini che appenninici”. Ad annunciarlo è il Dipartimento di Protezione civile in una nota nella quale spiega che “sulla base delle previsioni disponibili” e “d’intesa con le Regioni coinvolte” è stato emesso “un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende quello emesso nella giornata di ieri”. “L’avviso – prosegue la nota – prevede dal tardo pomeriggio di oggi, lunedì 10 febbraio, venti da forti a burrasca dai quadranti occidentali, su Lazio, specie settori costieri, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria, con raffiche di burrasca forte a ridosso dei crinali appenninici. Mareggiate lungo le coste esposte”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy