Giornata del malato: Ravenna, domani in cattedrale prima la recita del rosario poi la messa presieduta da mons. Ghizzoni

Domani, martedì 11 febbraio, si celebra anche nella diocesi di Ravenna-Cervia la ventottesima Giornata mondiale del malato, che ha per titolo “Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro” (Mt. 11, 28).
A Ravenna l’appuntamento, promosso dall’Ufficio per la pastorale della salute, è alle 15 in cattedrale. Animeranno la recita del rosario le persone malate, anziane, i disabili e i tanti volontari che le assistono, appartenenti all’Unitalsi, al Centro volontari della sofferenza, al Movimento apostolico ciechi, alla Legio Mariae. Farà seguito 15.30 la santa messa presieduta dall’arcivescovo, mons. Lorenzo Ghizzoni e concelebrata da vari sacerdoti. Sarà anche impartito il sacramento dell’unzione degli infermi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy