Germania: a Francoforte i lavori della quarta assemblea del Cammino sinodale, 14 documenti all’esame dei 230 delegati

Si aprono giovedì 8 settembre a Francoforte i lavori della quarta assemblea del Cammino sinodale della Chiesa tedesca. I circa 230 membri, cioè tutti i vescovi tedeschi, i laici delegati dal Comitato centrale dei cattolici, rappresentanti dei religiosi, dei sacerdoti, dei giovani, hanno in agenda tre giorni di intense discussioni: c’è infatti in programma l’esame di 14 documenti in prima o seconda lettura, preparati o rielaborati in questi mesi dai forum sinodali. I lavori si apriranno, come di consueto, con un rapporto della presidenza a cui seguirà una discussione aperta. Quindi inizierà l’analisi dei documenti, con la seconda lettura del “testo base” sulla morale sessuale, quello sulle “donne nei servizi e ministeri ecclesiali” e quello sul sacerdozio. Le discussioni e le votazioni continueranno nelle giornate di venerdì e sabato, tra testi base e testi contenenti proposte concrete di cambiamento (come quello sul ruolo delle donne nella teologia, o quello contenente la proposta della creazione di un “consiglio sinodale” in Germania, le norme di diritto del lavoro nella Chiesa, le misure contro gli abusi sulle donne nella Chiesa), intercalati da “pause spirituali”, dalla celebrazione dell’eucarestia, dai feedback degli osservatori internazionali. In apertura e chiusura ci saranno due conferenze stampa, in cui i giornalisti potranno porre domande alla presidenza del cammino sinodale. Tutti i testi in discussione sono stati pubblicati sul sito www.synodalerweg.de, da dove si potranno seguire in diretta streaming i lavori in tedesco e in inglese.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy