Ucraina: diocesi Treviso, una messa con il vescovo Tomasi per pregare per la pace

Una celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Treviso, mons. Michele Tomasi, per continuare a pregare per la pace. La organizza il Consiglio pastorale diocesano delle Comunità cattoliche di migranti, domenica 13 marzo alle 18.30 nel tempio di San Nicolò. “Un modo per rimanere vicini prima di tutto alla comunità ucraina greco-cattolica di rito bizantino presente da molti anni a Treviso, e per rinnovare la solidarietà anche con tante altre popolazioni coinvolte in conflitti rapidamente ‘dimenticati’ dai media e dalla nostra attenzione”, si legge in una nota.
Si è scelto di chiedere ospitalità alla messa domenicale serale della parrocchia di S. Nicolò, luogo di riferimento per la comunità ucraina greco-cattolica (che animerà la messa con i canti), come occasione di coinvolgimento ideale anche di tutte le comunità parrocchiali della diocesi, molte delle quali si stanno impegnando sia nella preghiera sia nell’accoglienza di profughi ucraini sia in altre iniziative di solidarietà.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy