Diocesi: Cassano all’Jonio, il 6 agosto l’ordinazione di Giovanni Lattuca. Dopo la morte della moglie, il cammino fino al sacerdozio

Sarà ordinato sacerdote, il 6 agosto, festa della Trasfigurazione del Signore, il diacono Giovanni Lattuca, originario della provincia di Agrigento, attualmente residente nel Comune di Montegiordano. Il rito, presieduto dal vescovo di Cassano all’Jonio, mons. Francesco Savino, è in programma alle 18, nella cattedrale di Cassano.
Lattuca, nasce ad Aragona in provincia di Agrigento. Classe 1954, per 38 anni, ha lavorato nelle ferrovie dello Stato, come capo stazione. Il suo lavoro lo ha portato a Montegiordano, centro dell’Alto Ionio Cosentino. Nel 1966, entra nel seminario di Palermo, nell’ordine di San Vincenzo De’ Paoli. Sposato con tre figli, ha perso la moglie, Rita Carmela, il 9 giugno 2013. Ora, per l’imposizione delle mani di mons. Savino, diverrà sacerdote. “Come comunità diocesana – afferma il presule -, vivremo un bel momento con l’auspicio, di poter registrare sempre più altre vocazioni”. La celebrazione sarà trasmessa in diretta su Telelibera Cassano e sui social della diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy