Passionisti: Latina, festa a Itri per il primo centenario della canonizzazione di san Gabriele dell’Addolorata

In occasione del primo centenario della canonizzazione di san Gabriele dell’Addolorata (1838-1862), proclamato santo da Papa Benedetto XV il 13 maggio 1920, i Passionisti della comunità di Itri-Civita organizzano nella chiesa S. Maria di Loreto a Itri (Latina) quattro giorni di preghiera e meditazione sulla figura di questo giovane santo. Le celebrazioni si inquadrano anche nel terzo centenario della nascita della Congregazione della Passione, fondata da san Paolo della Croce nel 1720, di cui san Gabriele faceva parte. Da lunedì 24 a mercoledì 26 febbraio ci sarà un triduo di preparazione alla festa liturgica di san Gabriele, che si celebra il 27 febbraio. In particolare, mercoledì 26, giorno delle Ceneri, alle 21 è prevista una veglia di preghiera e un film dedicato al santo. Giovedì 27 febbraio, alle 7.30 e alle 17 saranno celebrate due messe solenni, durante le quali vi sarà la benedizione dei panetti e il bacio della reliquia del santo. Nel presentare la festa p. Antonio Rungi, delegato arcivescovile per la vita consacrata dell’arcidiocesi di Gaeta e vice superiore della comunità passionista di Itri-Civita, sottolinea alcuni aspetti della spiritualità di san Gabriele: “È stato il santo dei giovani e del sorriso, come sempre definito questo studente passionista, che ha raggiunto i più alti gradi della santità vivendo intensamente il mistero della Passione di Cristo e dei dolori della beata Vergine Maria”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy