Cambiamenti climatici: Coldiretti, “sconvolti i cicli stagionali, le primizie e quest’anno arrivano sui banchi dei mercati in forte anticipo”

“I cambiamenti climatici sconvolgono i cicli stagionali della natura e la spesa degli italiani con le primizie e le erbe spontanee che arrivano quest’anno sui banchi dei mercati in forte anticipo per effetto di un inverno anomalo, con temperature bollenti e assenza di precipitazioni significative che sta provocando una preoccupante siccità nel centro sud”. Lo afferma la Coldiretti sulla base dell’offerta nei mercati degli agricoltori lungo la Penisola, a partire da quello di Campagna Amica al Circo Massimo (in via San Teodoro 74) a Roma dove, dalle 9.30 di domani, sabato 15 febbraio, si potranno scoprire le curiosità che anticipano la primavera dell’orto. “L’andamento bizzarro del meteo – conclude Coldiretti – colpisce le imprese agricole con lo stravolgimento dei normali cicli colturali che impatta sul calendario e sulle disponibilità con effetti concreti anche per i consumatori”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy