Diocesi: Patti, domani il vescovo Giombanco incontra i fidanzati al santuario mariano di Tindari

“L’amore che vi scambiate nel tempo del fidanzamento vi permette di sognare in grande e di dilatare il cuore per crescere nella reciprocità del dono della vita. In questo cammino vissuto con fede e amore scoprirete quanto sia importante dire alla persona amata: ‘Tu sei per me e io per te’”. Lo scrive mons. Guglielmo Giombanco, vescovo di Patti, nella lettera con la quale invita i fidanzati di tutta la diocesi ad incontrarlo, in occasione della festa di San Valentino. Il presule, dando loro appuntamento per sabato 15 febbraio al santuario mariano di Tindari, aggiunge: “È la bellezza della reciprocità del dono delle vostre persone che vi permette di guardare alla futura vita matrimoniale con fiducia e speranza”. L’incontro, organizzato dal Servizio diocesano di pastorale giovanile e vocazionale, inizierà alle 18 con un momento dedicato alla riflessione sul tema “Il mio amato è per me e io per il mio amato. Reciprocità e alleanza nella coppia cristiana”. A guidare questo primo momento sarà don Lirio Di Marco, docente di Sacra Scrittura presso la Facoltà Teologica di Sicilia. Seguirà la messa presieduta dal vescovo Giombanco nella basilica del santuario della Madonna Nera.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy