Diocesi: Milano, il 31 gennaio mons. Delpini celebrerà una messa in duomo con il “popolo” dei mille oratori

Si svolgerà, venerdì 31 gennaio, alle 20.30, nel duomo di Milano, l’incontro tra l’arcivescovo Mario Delpini e tutti coloro che operano negli oratori. Per l’occasione, il presule presiederà una celebrazione eucaristica, trasmessa in diretta su Chiesa Tv (canale 195) e www.chiesadimilano.it, con circa 6mila persone: educatori, ragazzi e ragazze di ogni età, genitori e nonni. Duecento saranno i sacerdoti che concelebreranno con l’arcivescovo, il vicario generale, mons. Franco Agnesi, e i vicari del Consiglio episcopale milanese. Alla messa parteciperanno anche i rappresentanti delle istituzioni civili, tra cui il sindaco Giuseppe Sala. Al termine della celebrazione, la piazza del Duomo si illuminerà con la scritta “Oratorio 2020”, grazie alla luce dei cellulari che oltre 700 animatori ed educatori degli oratori proietteranno verso l’alto. La messa sarà celebrata in occasione della festa liturgica di san Giovanni Bosco e alla vigilia della memoria del beato Andrea Carlo Ferrari, promotore della diffusione capillare degli oratori nella diocesi di Milano. Una celebrazione che conclude la Settimana dell’educazione di quest’anno, che ha visto gli oratori di tutta la diocesi “impegnati ad analizzare bisogni e desideri, determinando concretamente gli obiettivi educativi per il prossimo futuro e scrivendo un nuovo progetto educativo per ciascun oratorio”. Sono circa mille gli oratori nella diocesi di Milano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy