Germania: a Fulda la plenaria dei vescovi. Cammino sinodale e visita ad limina al centro dei lavori

L’andamento del cammino sinodale e la preparazione della visita ad limina dei vescovi tedeschi nel mese di novembre 2022 a Roma saranno i temi principali di confronto all’Assemblea plenaria d’autunno della Conferenza episcopale tedesca che si apre lunedì 26 settembre a Fulda. I 67 vescovi che si riuniranno fino a giovedì 29 settembre, si dovranno confrontare sugli esiti della travagliata assemblea sinodale di inizio settembre. In agenda c’è ancora il tema degli abusi sessuali su minori e la necessità di alcune “riforme”, anche legate al fatto che il vescovo di Trier Stephan Ackermann ha annunciato di voler passare il testimone dopo essere stato per dodici anni il referente dei vescovi tedeschi per questo ambito. Altro tema della plenaria sarà la pastorale nelle situazioni di emergenza con una valutazione in particolare su quanto avvenuto in relazione alla inondazione del 2021. A Fulda saranno presenti il nunzio apostolico mons. Nikola Eterović, così come l’arcivescovo francese Vincent Dollmann (Cambrai) e quello polacco Wiktor Skworc (Katowice). Le celebrazioni e le conferenze stampa, in apertura e in chiusura dei lavori, così come i punti stampa su abusi e sul bilancio a un anno dall’alluvione, saranno fruibili anche in streaming (dbk.de).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy