Congresso eucaristico nazionale: questo pomeriggio la Via Lucis a San Pietro Caveoso

(Foto SIR)

(da Matera) Questo pomeriggio gli 800 delegati presenti a Matera, in rappresentanza di 166 diocesi e accompagnati da 80 vescovi, stanno per vivere uno dei momenti centrali del Congresso eucaristico: la Via Lucis eucaristica. Il percorso, sotto lo sguardo del Crocifisso ligneo del Seicento, restaurato per iniziativa della Cooperativa “Oltre l’Arte” grazie anche ad una sottoscrizione popolare, si snoderà lungo il percorso che dalla Chiesa della Madonna de Idris conduce alla Piazza di San Pietro Caveoso, dove sosteranno i delegati e i fedeli che intendono partecipare all’appuntamento. Le meditazioni delle otto stazioni sono state curate dall’arcivescovo di Matera-Irsina, mons. Antonio Caiazzo. “C’è bisogno di questo pane nel momen­to storico più brutto, difficile e sofferto che le nostre genera­zioni stanno vivendo: prima la pandemia e poi la guerra”, le parole del presule. “Da Matera – aggiunge nella meditazione della prima stazione – vogliamo portare e spezzare il Pane, cibo di vita eterna, nelle nostre Chiese, nelle nostre parrocchie, nelle nostre famiglie, nel mondo del lavoro, nel mondo della politica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy