Tv2000: al via la nuova stagione di ‘Di buon mattino’ e ‘Siamo noi’

La nuova stagione di Tv2000 si apre lunedì 19 settembre con i programmi in diretta ‘Di buon mattino’ e ‘Siamo noi’. Il programma ‘Di buon mattino’, condotto da Antonella Ventre e Giacomo Avanzi, in onda dal lunedì al venerdì alle 7.30, è un contenitore di attualità, costume, spettacolo, cucina, curiosità e tematiche legate al mondo della fede. Si affrontano quotidianamente gli argomenti più rilevanti del giorno, con ospiti in studio e in collegamento: dalla cronaca all’intrattenimento, alla scoperta delle bellezze e del patrimonio artistico italiano, senza dimenticare gli appuntamenti religiosi e le feste popolari. Trovano spazio anche temi legati al mondo giovanile come la scuola, il lavoro e i social. Il programma ‘Siamo noi’, condotto da Gabriella Facondo, giunto alla nona edizione, va in onda dal lunedì al venerdì alle ore 15.15, dopo la Coroncina alla Divina Misericordia. Crisi e sviluppo. Povertà e solidarietà. Ritardi e innovazione. Diseguaglianze e inclusione. Il programma pomeridiano di Tv2000 conferma la sua specificità: indagare le ragioni dei ritardi e delle difficoltà del Paese per raccontare le esperienze e le soluzioni che i protagonisti di un cambiamento già in atto stanno realizzando nei territori. La cronaca, la politica, l’economia sono il punto di partenza di un viaggio quotidiano che offre ai telespettatori la possibilità di conoscere le buone pratiche messe in atto da amministratori locali capaci di costruire comunità, i percorsi tracciati dal mondo del terzo settore per rispondere ai bisogni dei più fragili, i successi di quella economia civile che sa coniugare profitto ed etica. I racconti di chi rischia di restare indietro, i collegamenti in diretta per seguire gli avvenimenti più importanti, i servizi realizzati nelle aree dimenticate dell’Italia vengono proposti agli ospiti in studio come occasioni di un confronto costruttivo, che sappia evitare i toni dello scontro e provi a mettere in luce le possibilità di camminare e costruire insieme.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy