Infanzia e adolescenza: “Con i Bambini”, mercoledì si presenta uno studio sul ruolo della scuola e della comunità per contrastare la povertà educativa

“Nel settembre 2022 la scuola si è aperta in presenza e senza restrizioni, con le stesse dinamiche del periodo precedente alla pandemia. Per i due terzi dei genitori italiani con figli in età scolare, con il ritorno sui banchi, non si è fatto tesoro della dura lezione del Covid. E la scuola, del resto, non è iniziata per tutti allo stesso modo”. È uno dei temi affrontati dall’indagine promossa da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e realizzata da Demopolis in occasione della Giornata internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza che si celebra il 20 novembre. Lo studio, intitolato “Quanto futuro perdiamo? Il ruolo della scuola e della comunità educante nel Paese”, verrà presentato mercoledì 16 novembre, alle ore 10,30, in diretta streaming sul sito www.conibambini.org e sulla pagina Facebook di Con i Bambini. I risultati dell’indagine saranno presentati dal direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento e da Sabrina Titone, ricercatrice Demopolis. Ne discuteranno Marco Rossi-Doria, presidente di Con i Bambini; Giorgio Righetti, direttore di Acri; Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum nazionale del Terzo Settore; Maria Grazia Corradini del Ministero dell’Istruzione-Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy