Cinema: Istituto Giovanni Paolo II, Cavani e Capotondi inaugurano il festival “Popoli e Religioni”

Sarà il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II ad ospitare lunedì 24 maggio, alle 16, l’inaugurazione di “Popoli e Religioni”, il festival del cinema fondato da Vincenzo Paglia nel 2005 e organizzato dall’Istituto di Studi Teologici e Storico Sociali di Terni.
Due donne saranno protagoniste del pomeriggio romano: Liliana Cavani e Cristiana Capotondi, che si confronteranno con due giganti della storia della Chiesa, separati da sette secoli ma uniti da un analogo carisma: Francesco d’Assisi e Chiara Lubich. Liliana Cavani ha diretto tre film prodotti dalla Rai e dedicati a Francesco d’Assisi. Cristiana Capotondi ha interpretato la fondatrice del Movimento dei focolari nel film, trasmesso anch’esso dalla Rai – Chiara Lubich – L’amore vince tutto di Giacomo Campiotti. L’incontro, aperto al pubblico e trasmesso in streaming sui profili social dell’Istituto, vedrà anche la partecipazione dell’arcivescovo Vincenzo Paglia, Gran Cancelliere dell’Istituto Jp2, e dello storico francescanista Marco Bartoli. Saranno proiettati due corti: Francesco al cinema, dedicato all’immagine che la settima arte ha dato del santo di Assisi, e Sulla poltrona del Papa, debutto alla regia di Cristiana Capotondi, dedicato al tema delle adozioni e ispirato alla vera storia di un bambino che durante un’udienza si sedette al posto di papa Francesco. Il festival Popoli e Religioni proseguirà a Terni fino al 29 maggio con la proiezione dei film in concorso e ospiti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy